AUTO D'EPOCA - FERRARI 348 TS 1992

Accettiamo permute con veicoli a due e quattro ruote.

Visita il nostro sito   www.bigagarage.it

Fu nel lontano 1989 nel mese di settembre quando al Salone dell’automobile di Francoforte fu presentata la Ferrari 348. Come in molti casi precedenti la denominazione fu scelta proprio in base alla cilindrata. Il motore è un 3.4 litri 8 cilindri montato posteriormente che sviluppa ben 300 cavalli di potenza.

Le versioni presentate furono due; la coupé detta “TB” e la versione spider (targa) detta TS.

La vettura, che andava a sostituire la bellissima 328, subì una forte evoluzione sia dal punto di vista stilistico che tecnico. Esteriormente si può notare la somiglianza con la magnifica Testarossa disegnata da Nicosia e Ottina qualche anno prima. In questo caso però il progetto venne affidato a Leonardo Fioravanti, considerato lo specialista delle “piccole” Ferrari e futuro direttore generale del centro studi e ricerche di Pininfarina, il quale diede alla 348 un look pulito e privo di eccessi scenografici visti in precedenza sulla Testarossa. Ne usci un disegno pulito e armonioso ma anche all’insegna del family feeling grazie proprio alla somiglianza con la “sorellona”.

La lunghezza rispetto alla 328 non subì variazioni, ciò nonostante, aumentò il passo di 11 centimetri e la carreggiata di ben 18 centimetri.

Gli specchietti furono collocati subito al posto giusto, le varie griglie hanno una superficie meno invasiva e i cerchi in lega… sono ancora oggi tra i più belli di sempre!

Anche la parte meccanica subì un notevole miglioramento. L’affidabile ma ormai vecchio telaio a tralicci, montato sulla 328, fu sostituito da una monoscocca che si estende dall’estremità inferiore dell’auto fino al parafiamma. Questa soluzione permise di lasciare ai tralicci la sola funzione di sorreggere la parte meccanica retrostante l’abitacolo che comprende anche i radiatori i quali, montati in quella posizione, non necessitano di tubi ad alta temperatura che altrimenti avrebbero attraversato tutta la vettura.

Il motore è il generoso e collaudato v8 della 328 ma posizionato longitudinalmente con conseguente aumento dello spazio per effettuare interventi di riparazione. La cilindrata aumentata fino a 3405 cm³ fece arrivare la potenza a 300 cv.

L’abitacolo non lascia spazio a fraintendimenti, la griglia cromata per gli innesti della leva del cambio, il pomello nero con la posizione delle marcie in bianco e la prima in basso a sinistra (ci siamo capiti), lo sterzo in pelle a tre razze e i caratteri della strumentazione rossi… questa vettura è figlia del Cavallino!

Adesso parliamo di lei e del suo carattere… per portarla al limite si deve tirar fuori il coraggio. L’elettronica, che oggi fa sentire tutti piloti, qua non esiste. Lei segue esattamente le direttive di chi la guida. Sensibilità, conoscenza e rispetto sono le doti che servono per affrontare una strada al limite con questa vettura.

Seguendo queste indicazioni si avrà indietro solo grandi soddisfazioni e tanto godimento.

 

 

La Ferrari 348 che propone Biga Garage è una versione TS del 1992. La vernice rosso corsa, oltre ad essere quella che meglio la rappresenta, è perfettamente mantenuta. Gli interni sono rivestiti in morbida pelle beige ed anch’essi sono stati trattati sempre con molta cura.

La manutenzione è stata effettuata regolarmente in officina autorizzata e la parte documentale che accompagna la vettura ne è la dimostrazione. Tra gli interventi effettuati recentemente, oltre al tagliando, è stata sostituita la cinghia di distribuzione. Il crescente interesse e i soli 68000 chilometri percorsi la rendono un ottimo investimento anche se, una volta montati a bordo, tutto questo passa totalmente in secondo piano… l’8 cilindri Ferrari non ha bisogno di elogi, basta ascoltarlo!

 

  • Modello: 348
  • Alimentazione: Benzina
  • Paese: Italia
  • Paese d'origine: Germania
  • Chilometri: 68619
  • Trazione: Posteriore
  • Tipologia: Spider/Roadster/Barchetta
  • Trattativa riservata
  • Allestimenti e optional: -
  • Posti: 2
  • Anno: 1992
  • Stato: conservato

Invia un messaggio

    Ti interessano accessori o ricambi

    logo