AUTO D'EPOCA - PORSCHE 911 2.4 T 1972

CODICE INTERNO: POR00105

Nel 1971 la 911 subì un ulteriore aumento di cilindrata, che si accompagnò ad un’ulteriori importanti evoluzioni.
La cilindrata venne portata a 2.341 cm³ (da qui la sigla 2.4), con tre livelli di potenza: 130 cv per la “T” (a carburatori), 165 cv per la “E” (iniezione meccanica) e 190 cv per la più sportiva “S”(iniezione meccanica).
Con la 2.4 il rapporto di compressione venne abbassato per consentire il funzionamento con benzina senza piombo.
Con l’aumento di potenza e coppia, la versione 2.4 introduce una nuova e più affidabile trasmissione, denominata “tipo 915”. Questo nuovo cambio, di tipo più tradizionale, era previsto esclusivamente col classico schema della prima marcia in alto a sinistra.
Nel 1972 venne apportata un importante modifica volta a migliorare la stabilità della 911. Per migliorare la distribuzione dei pesi, infatti, il serbatoio dell’olio venne collocato tra la portiera ed il passaruota posteriore destro, con uno sportello esterno per il rabbocco. Questa soluzione purtroppo venne utilizzata solamente per un anno, dato che molti benzinai confondevano il nuovo tappo, per quello della benzina.
Queste rarissime versioni vengono identificate come “Oil Cap” e sono molto ricercate dai collezionisti Porsche.
Le 911 2.4 impiegate nelle corse riscossero grandi successi, spesso con risultati pari a vetture con potenze e cubature ben superiori. Questa a dimostrazione dell’incredibile equilibrio evoluto sull’auto.

La nostra Porsche 911 2.4 T
– Rara versione oil cap (tappo dell’olio esterno)
– Completamente restaurata, riprendendo una delle tipiche livree utilizzate delle 911 nei rally dell’epoca.
– Color tangerine
– Regolarmente immatricolata con targhe bianche Milano
– Meccanica completamente revisionata con lievi migliorie, ma mantenendo come priorità l’affidabilità
– All’interno troviamo un allestimento tipo “regolarità sport” L’abitacolo infatti è praticamente originale, con solamente alcuni accessori da corsa in linea con l’epoca:
– Rollbar ad archetto posteriore imbullonato (removibile)
– Sedili sportivi anatomici dell’epoca
– Cinture sportive Sabelt
– Evocativi fanali supplementari (come le storiche 911 da corsa)
– Assetto rivisto e barra duomi all’anteriore
– Auto divertentissima, ideale per manifestazioni, gare di regolarità sport come rallye di Montecarlo e altri eventi analoghi
– Questa vettura ha recentemente partecipato anche alla “Coppa Milano Sanremo”

 

  • Modello: 911
  • Alimentazione: Benzina
  • Paese: Italia
  • Paese d'origine: -
  • Chilometri: -
  • Trazione: Posteriore
  • Tipologia: Competizione
  • Prezzo: € 130.000,00
  • Allestimenti e optional: -
  • Posti: 2
  • Anno: 1972
  • Stato: restaurato

Invia un messaggio

    Ti interessano accessori o ricambi

    logo