MV Agusta: Moto d’epoca e storiche

Cerca tra tutti i modelli di moto MV Agusta d’epoca. Agorauto è il tuo portale di riferimento per la ricerca di moto d’epoca! Tutti i modelli di moto MV Agusta storiche presenti su Agorauto sono proposti da rivenditori selezionati e verificati. Scopri, cerca ed acquista i modelli di MV Agusta che hanno fatto la storia del motociclismo su Agorauto!

1 MV Agusta in vendita

La storia di MV Agusta nel motociclismo

La storia di MV Agusta inizia il 19 gennaio del 1945, con la nascita della Meccanica Verghera Srl a Cascina Costa, a pochi passi dall’attuale aeroporto di Malpensa. La famiglia Agusta, da sempre impegnata nell’industria aeronautica, ripiega sulle motociclette in seguito al divieto, imposto dai vincitori della Seconda Guerra Mondiale, di fabbricare aeroplani.
Una leggenda vuole che il primo modello dovesse chiamarsi “Vespa”; essendo il nome già di proprietà della Piaggio, si darà il via alla produzione col semplice nome di MV98.
Ben conscia dell’influenza delle corse e delle vittorie sugli appassionati, da subito la famiglia Agusta affianca ai propri modelli stradali delle versioni esclusive, la maggior parte delle quali pensate appunto per le competizioni, accompagnando il tutto con un ottimo fiuto nello scegliere i migliori “rider” a cui affidare le proprie motociclette, tra cui le 125, le 175 e le 250, soprattutto delle serie Checca e Turismo.
Grazie alla fiducia e al supporto del conte Domenico Agusta tanti piloti sono diventati autentiche leggende: Carlo Ubbiali, John Surtees, Mike Hailwood, Phil Read e, su tutti, Giacomo Agostini. Quello tra MV ed “Ago” è il binomio più celebre della storia del motociclismo, che frutta alla casa milanese 13 titoli mondiali, 18 campionati italiani e 10 Tourist Trophy.
Dopo la morte del conte Domenico nel 1971, e dopo l’ultima vittoria di Agostini al Nürburgring nel 1976, l’azienda pare imboccare il viale del tramonto. Il colpo di scena arriva nel 1992, quando la Cagiva di Claudio Castiglioni rileva il marchio MV Agusta e la rilancia con una serie di nuovi modelli di altissimo livello, a partire dalle F4 e Brutale.

logo